Trentola Ducenta

Cittadinanzattiva apre sportello antiviolenza

 TRENTOLA DUCENTA. Il Movimento onlus “Cittadinanzattiva”, dopo l’ottenimento dell’accreditamento presso il comune di Trentola Ducenta, ha deciso di accrescere la sinergia di intenti e di obiettivi …

… che mirano alla partecipazione critica e responsabile dei cittadini della città e di offrire un servizio di ascolto e sostegno a coloro che versano in stato di bisogno, che sono vittime di violenza, ovvero che vivono un grave disagio. Per questi motivi “Cittadinanzattiva” ha chiesto ed ottenuto, giusta delibera di Giunta comunale, l’attivazione di uno sportello antiviolenza sul territorio cittadino.

“Molti aderenti a “Cittadinanzattiva” – fanno sapere i responsabili territoriali – sono di Trentola Ducenta o dei comuni viciniori, tanti sono giovani avvocati, psicologi e studenti che desiderano impegnarsi in un’ottica di ascolto, di sostegno, di partecipazione e di tutela ed offrire risposte concrete ed efficaci ai bisogni dei tanti cittadini “invisibili” del nostro teritorio che versano in grave stato di abbandono, di violenza e di disagio. Mentre aumentano i convegni e le tavole rotonde, le associazioni dedicate ed i funzionari specializzati, diminuiscono coloro che si “sporcano le mani” e prestano voce, braccia e penna per assicurare efficienza e concretezza nella tutela dei più deboli”.

Il sindaco Griffo ha accolto con favore l’iniziativa. “Il progetto – ha commentato Griffo – rientra tra le iniziative che l’Amministrazione comunale intende favorire per la tutela dei diritti dei cittadini che si trovano in situazioni di sofferenza, atteso che è volta a contrastare ogni forma di violenza attraverso il dialogo e l’ascolto dei soggetti appartenenti alle fasce deboli, più esposti ad ogni forma di violenza”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico