Teverola

Il movimento “Ad alta voce” si rinnova

 TEVEROLA. Il movimento “Ad alta voce”,nell’otticadel progresso, volta pagina con un completo rinnovo che vede l’avvicendamento di tutta la vecchia dirigenza.

Dopo i brillanti risultati degli eventi organizzati nello scorso anno e delle inaspettate e considerevoli nuove adesioni, il consiglio direttivo riunitosi ieri sera in assemblea, con la presenza di numerosi simpatizzanti del sodalizio, ha approvato tutti i punti messi all’ordine del giorno tra i più importanti: l’approvazione delle nuove adesioni, modifica dello statuto e lo scioglimento del consiglio direttivo.

Con il nuovo Statuto si sono separate alcune funzioni gestionali prima affidate alla sola figura del direttivo, affiancandogli un Collegio dei Probiviri con compiti di controllo del corretto funzionamento del Movimento nonché del rispetto, da parte delle cariche elette, delle norme statutarie.

Questa decisione aprirà le porte a quanti vogliono contribuire fattivamente al raggiungimento degli scopi prefissati ovvero di dare una nuova “voce” al rinnovamento della nostra città. Nella prossima Assemblea dei soci, quindi, sarà eletto in nuovo Consiglio Direttivo, composto da giovani che devono incarnare nella sua composizione la competenza necessaria al tipo di attività svolte e in programma per il futuro.

La nuova squadra che traghetterà il movimento sarà composta da giovani che sono alla loro prima esperienza associativa e da persone che mettono la loro esperienza al servizio degli altri ma con un unico intento: tutti devono essere motivati a dare il loro contributo per raggiungere l’obiettivo prefissato.

Questo nuovo organico, che si occuperà della riorganizzazione dell’attività associativa ed eventi in grado di fornire un contributo culturale significativo al territorio e variegate altre realtà, sta già lavorando per l’organizzazione di una serie di eventi che vedranno luce già nei prossimi mesi. Tante le novità in cantiere, insomma, intorno alle quali si spera di raccogliere l’entusiasmo di chi con costanza ci segue findall’inizio di quest’ambizioso progetto e di quanti si avvicineranno ancora.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico