Sant’Arpino

Contributi per gite scolastiche

 SANT’ARPINO. L’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo ha elargito contributi per consentire a bambini appartenenti a famiglie disagiate di partecipare al tradizionale viaggio di istruzione.

Otto gli alunni beneficiari per le classi seconde e dodici per le classi terze della scuola media “Vincenzo Rocco”. Grazie al contributo devoluto dall’esecutivo locale, anche coloro che non avrebbero avuto la possibilità di vivere questa esperienza, potranno farlo e partire con i propri compagni per quello che rappresenta il primo vero e proprio viaggio senza i genitori.

“Siamo felici di aver consentito anche a chi è meno fortunato – dichiarano il sindaco Di Santo e il vicesindaco e assessore Gianluca Fioratti – di poter prendere parte ad un’esperienza che sarà sicuramente indimenticabile. Il viaggio di istruzione a questa età consente di vivere qualche giorno insieme ai propri coetanei, di sentirsi autonomi e al tempo stesso di acquisire tante nuove conoscenze. E’ per questo che deve rappresentare un diritto per tutti. In stretta sinergia con il preside Angelo Dell’Amico e con i docenti siamo riusciti a realizzare tanto, consapevoli che solo investendo sulle nuove generazioni che hanno grandi valori, un entusiasmo coinvolgente e che soprattutto mostrano la voglia di realizzare ciò in cui credono, si potrà migliorare la nostra società e guardare con rinnovato ottimismo al futuro. Auguriamo a tutti buon divertimento – concludono gli amministratori – e che questi giorni siano ricchi di nuove scoperte, di svago e di arricchimento culturale e personale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico