Sant’Arpino

Alleanza Democratica: “Una giunta a costo zero”

 SANT’ARPINO. Sarà una giunta a costo zero quella voluta da Alleanza Democratica per Sant’Arpino alla prossima tornata elettorale di fine maggio.

E’ la decisione presa nel corso della riunione programmatica, tra i delegati delle associazioni e dei partiti (Udc, Pd, Udeur, Nuovo Psi, Psi, Futuro e Libertà, Api, Sant’Arpino Oltre, Amo la Vita, Primavera Santarpinese, P.a.t. e associazione Giovani Atellani) che sostengono la riconferma del sindaco Eugenio Di Santo, che si è tenuta ieri sera nella sede dell’Udc in piazza Umberto I.

Un incontro importante e decisivo che ha stabilito, su proposta dello stesso sindaco, il principale punto del programma elettorale della coalizione: sindaco, assessori, presidente del consiglio e consiglieri non percepiranno un solo euro di indennità per l’intera durata della consiliatura. Ben 100mila euro di risparmio per le casse comunali, dunque, che saranno stanziati nel settore delle Politiche Sociali e quindi destinati al sostegno e all’aiuto delle famiglie bisognose del paese.

Ad annunciarlo è il sindaco Di Santo entusiasta che la sua proposta sia stata accettata da tutti i presenti alla riunione e condivisa immediatamente. “Sono davvero felice – dichiara Di Santo – che la mia proposta di una giunta a costo zero sia stata condivisa da tutti coloro che sostengono la mia riconferma a sindaco alle elezioni del prossimo maggio. Si tratta di una decisione maturata di fronte ad una situazione economica sempre più difficile che vede purtroppo tante famiglie in serie difficoltà. Aiutare chi ha bisogno e sostenere chi non riesce a sopravvivere deve rappresentare il preciso dovere di chi amministra nell’interesse della comunità. E questa è la convinzione su cui si basa la mia attività amministrativa”.

“La mia indennità, infatti – continua il sindaco – fin dall’insediamento nel 2008 è stata devoluta a due associazioni che si occupano proprio di aiutare le famiglie bisognose. E per la prossima consiliatura ho ritenuto opportuno che l’intera giunta condividesse questo mio principio fondamentale. Ringrazio dunque tutti per avermi sostenuto e per aver stabilito con me quello che sarà il principale punto del nostro programma elettorale che come sempre porrà in primo piano l’interesse e il bene esclusivo dei cittadini”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico