Parete

Sel: “Rivalutare centro storico”

 PARETE. Terminata la fase elettorale, Sel Parete ritorna immediatamente sulle questioni politico-amministrative locali e tra le cose che ritiene importanti vi è sicuramente il centro storico del proprio Comune.

“Oltre all’obiettivo dell’Amministrazione di cominciare a liberare il Palazzo Ducale dai vari immobili fatiscenti e inutili che lo circondano ,bisognerà sicuramente porre attenzione anche alle iniziative private che potrebbero interessare a breve la parte antica del paese, che, come partito, crediamo vada tutelato”, ha argomentato la segretaria locale Sel, Enza Volpe.

“Vi è infatti agli atti del Comune – ha continuato la segretaria – la richiesta di approvazione che riguarda un progetto di piano di recupero da effettuarsi sull’immobile che fiancheggia il porticato di piazza Berlinguer, la vecchia proprietà Miraglia per intenderci. Il progetto prevede , tra le altre cose, modifiche su strutture Comunali, come lo stesso porticato e quindi, al di là dell’intervento privato in sé ,la cosa assume una rilevanza pubblica”.

La proposta è già all’attenzione della Commissione per il paesaggio locale e Sel Parete è sicuro che essa saprà esprimersi in maniera tecnicamente impeccabile, essendo composta da persone serie e nella maggioranza dei casi da giovani , ma, al di là degli aspetti tecnici, il Circolo Sel Parete ritiene sia necessaria una valutazione politica seria e approfondita. Questa ovviamente non può essere presa solo all’interno dell’Amministrazione, ma essendo un progetto molto importante anche in relazione agli effetti che potrebbe avere sull’intero centro storico e non solo, il partito Sel Parete crede che sia fondamentale discutere pubblicamente sulla questione, coinvolgendo i cittadini, per capire cosa ne pensano e magari acquisire consigli e suggerimenti esterni.

Per cui nel caso in cui la commissione darà parere favorevole, prima di prendere qualsiasi decisione in giunta, il partito Sel Parete e la sua segretaria Volpe chiedono la convocazione di un’assemblea pubblica per aprire tale argomento alla cittadinanza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico