Orta di Atella

La maggioranza sigla patto programmatico di fine mandato

Angelo BrancaccioORTA DI ATELLA. Il sindaco Angelo Brancaccio, gli assessori (Giuseppe Mozzillo,Eduardo Indaco,Rosa Minichino,Raffaele Elveri, Antonio Marroccella), …

… e i consiglieri comunali di maggioranza (Giovanni Sorvillo, Massimo Lavino,Alfonso Di Giorgio,Nicola D’Ambrosio,Eleonora Misso, Raffaele Capasso,Stefano Del Prete), si sono incontrati lunedì sera per dare luogo ad un momento di confronto utile a tracciare un bilancio di quanto fatto nei primi tre anni di consiliatura e rilanciare l’azione politico-amministrativa nel pieno rispetto del programma sottoposto agli elettori la primavera del 2010.

All’incontro non ha partecipato, per motivi di natura professionale, il coordinatore cittadino del Pdl,Domenico Damiano, che è passato per un saluto ed ha rinnovato la sua piena appartenenza al progetto politico-amministrativo.

Presente, invece, Giovanni Sorvillo, il quale ha esternato la propria convinta adesione alla Maggioranza. “Sono stato eletto in questa lista e confermo la mia decisione di continuare a lavorare con la maggioranza e seguitare il mio impegno nell’interesse della città e dei cittadini”, ha spiegato l’ex vice sindaco che continuerà a collaborare col primo cittadino nelle materie finanziarie e tributarie che riguardano l’esecutivo cittadino.

Nel corso della riunione è stato deciso di concentrare gli sforzi in maniera unitaria in un percorso teso a dare risposte immediate alla città attraverso la sottoscrizione di un patto programmatico di fine mandato, in modo da consentire alla maggioranza politica guidata dal sindaco Brancaccio di condurre l’Amministrazione fino alla naturale scadenza in modo compatto e con rinnovato slancio verso i bisogni concreti della Città di Orta di Atella.

Il patto individua le priorità fondamentali e gli obiettivi strategici attraverso l’attuazione di 10 punti qualificanti:

1. Inaugurazione lavori nuovo cimitero comunale;

2. affidamento nuovo servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani;

3. espletamento concorso agenti di Polizia Municipale;

4. approvazione conto consuntivo e bilancio 2013;

5. gara appalto “Cittadella Scolastica”;

6. costituzione società a totale partecipazione pubblica per la bestione di servizi comunali;

7. realizzazione nuova area fiera settimanale;

8. realizzazione area verde via Fanzago;

9. definizione Pua consegnati;

10.Approvazione definitiva Piano urbanistico comunale. In quest’ambito, l’obiettivo dichiarato è quello di riequilibrare il territorio, ridisegnando i tratti somatici di una Orta di Atella sempre più pronta a vincere quelle sfide che l’attendono da qui a breve attraverso la realizzazione di Aree attrezzate per lo sport, riqualificazione delle periferie e del centro storico, nuovi ed innovativi servizi per i cittadini.

Nel corso della riunione, dalla quale è scaturita una maggioranza rafforzata sul piano politico e determinata a completare il programma elettorale, si è dato ampio mandato al sindaco di provvedere in tempi rapidi alla nomina dell’assessore vacante seguendo i principi ed i criteri fino ad oggi adottati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico