Orta di Atella

Al “PalaLettieri” il campionato regionale di Ju Jitsu

 ORTA DI ATELLA. E’ Orta di Atella la sede del nono campionato regionale di A.I.J.J. di arti marziali (Ju Jitsu) che si svolgerà domenica 3 marzo al “Palalettieri” di via Sanzio.

La manifestazione, patrocinata dall’Amministrazione comunale di Orta di Atella, guidata dal primo cittadino Angelo Brancaccio, è promossa dal Codi di Sant’Arpino, grazie alla la fattiva collaborazione dell’associazione di settore “La gentile arte”.

Dunque, ancora una volta, Orta di Atella città dello sport: con la manifestazione di domenica, che si svolgerà dalle 9 alle 18, la cittadina atellana accoglierà atleti provenienti da tutta la Campania per un totale di oltre 100 partecipanti iscritti che parteciperanno all’appuntamento tecnico di riferimento per il Ju Jitsu campano.

L’appuntamento ortese, che vedrà la partecipazione del vicepresidente nazionale A.I.J.J., Alfredo Pellecchia, del numero uno campano del ju.jitsu, nonché presidente dell’associazione “La Gentile Arte”, Raffaele Castaldi, e del presidente del Codi di Sant’Arpino, Domenico Cammisa, e di esponenti dell’amministrazione cittadina ortese, tra cui il consigliere Nicola D’Ambrosio, si disputerà con la nuova formula “Under ed Over 18”, un’opportunità per gli atleti di confrontarsi con tutti imigliori, dato che è prevista la partecipazione dell’élite nazionale. Grande soddisfazione espressa dall’assessore allo Sport del Comune di Orta di Stelòla, Edutado Indaco che ha commentato positivamente le linee d’azione dell’iniziativa anche come valore sociale.

“Con queste giornate – ha spiegato – si da vita a un interessante percorso di rete fra sport, enti ed associazioni che pone al centro i valori educativi e sociali dello sport a beneficio delle giovani generazione sulle quali intendiamo creare progetti sociali, culturali, educativi e formativi”. La manifestazione si concluderà con la premiazione di tutti i partecipanti ad opera di sindaco e assessori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico