Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Variazioni destinazione d’uso: via libera dalla giunta

 MONDRAGONE. La giunta comunale presieduta dal sindaco Giovanni Schiappa, su proposta degli assessori Valerio Bertolino e Federico Pellegrino, ha approvato una deliberazione relativa alla variazione di destinazione d’uso sul territorio comunale.

La compagine amministrativa mondragonese, quindi, dà indirizzo ai competenti uffici che è possibile effettuare i mutamenti di destinazione d’uso di immobili, o di loro parti, che non comportino interventi di trasformazione dell’aspetto esteriore, di volumi e di superfici; che la nuova destinazione d’uso deve essere compatibile con le categorie consentite dalla strumentazione urbanistica per le singole zone territoriali omogenee; che, inoltre, il mutamento di destinazione d’uso senza opere, nell’ambito di categorie compatibili alle singole zone territoriali omogenee, è libero; che è possibile realizzare gli interventi sopra indicati ai sensi degli articoli 22 e 23 del Dpr 380/2001, ed infine che saranno consentiti gli interventi di trasformazione degli aspetti esteriori secondo la disciplina vigente ed ai sensi dell’articolo 10 dello stesso Dpr.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico