Maddaloni - Valle di Maddaloni

Sportsleader inaugura scuole minibasket e di calcio maschile

 MADDALONI. SportsLeader, associazione di volontariato impegnata dal 2006 a diffondere attraverso lo sporti valori umani e cristiani tra gli adolescenti, giovedì 14 marzo, alle ore 17, nella palestra del Liceo Linguistico Europeo diretto dalla preside Giovanna D’Onofrio, …

…inaugurerà una scuola di minibasket femminile, seguita dallo staff della società Diana Basket di Maddaloni, ed una scuola di calcio maschile, allenata da Enzo Sivo dell’Asd Calatia Maddaloni.

“Entrambe le scuole – afferma il Responsabile dell’associazione SportsLeader in Campania, Gianluca Longo – saranno frequentate dai bambini bisognosi della Scuola dell’Infanzia del Villaggio dei Ragazzi. Lo scopo dell’iniziativa, che ricordo essere assolutamente gratuita, – continua Longo – è quello di favorire, attraverso la nobile arte sportiva, la crescita umana dei giovani partecipanti”.

Saranno presenti alla manifestazione: padre Miguel Cavallè Puig L.C., Presidente della Fondazione Villaggio dei Ragazzi, padre Francisco Elizalde L.C, Direttore Generale dell’Opera maddalonese, i dirigenti delle società sportive che collaboreranno al progetto, il corpo insegnante della Scuola dell’infanzia, guidata dalla responsabile Nicolina Cioffi, un rappresentante della pelletteria Papa, che donerà i completini da gioco, e tantissimi genitori degli alunni.

“Questo nuovo progetto di SportsLeader a favore dei giovani – afferma Padre Miguel – è fortemente sostenuto dal Villaggio dei Ragazzi, in quanto sono convinto che anche attraverso lo sport si possano realizzare una serie di iniziative a favore dell’infanzia e della gioventù, maschile e femminile, in stato di necessità materiale, morale ed educativa. La pratica sportiva – conclude Padre Miguel – è per noi fondamentale perché con essa contribuiamo in maniera sostanziosa ad arginare fenomeni quali: la dispersione scolastica e il coinvolgimento dei giovani in un mondo malavitoso sempre più agguerrito. A sostenere la tesi del presidente Cavallè è Padre Elizalde, secondo cui: “Promuovere lo sport significa dare ai giovani la possibilità di apprendere la cultura del rispetto, della valorizzazione delle differenze e delle pari opportunità, nonché favorirne la crescita civica, culturale ed umana”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico