Italia

“Vota Turkson”, i manifesti per il Conclave

 ROMA. Roma venerdì mattina si è svegliata non solo senza Papa, ma anche con una “provocazione” a dir poco singolare.

In tutta la città, a san Paolo a piazza di Spagna, a san Giovanni in Laterano,sono spuntati manifesti elettorali. Ma non quelli che siamo comunemente abituati a vedere, non c’entrano nulla i politici, bensì manifesti per “sponsorizzare” un cardinale al Conclave.

Un primo piano su un cardinale di colore e un messaggio: “Al Conclave vota Peter Kodwo Appiah Turkson”. In basso a destra, lo stemma episcopale barrato con una croce, e il motto “Vivere Christus est”, una frase tratta dalla lettera di san Paolo apostolo ai Filippesi.

Ancora sconosciuti gli autori che, stanotte, armati di colla hanno tappezzato l’intera Capitale dei singolari manifesti catturando l’attenzione di cittadini e turisti. Non certo sconosciuto, invece, il cardinale raffigurato nel manifesto.

Si tratta, infatti, del cardinale ghanese che Joseph Ratzinger volle come suoministro di Giustizia e di Pace, ma soprattutto del nome su cui da giorni si affollano ipronosticiche lo vedono tra i “papabili” successori di Benedetto XVI.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico