Italia

Sondaggi: Pdl diventa primo partito, scende M5S

 ROMA. Il 66% degli italiani vorrebbe Matteo Renzi leader del centrosinistra. Il 50% degli italiani vorrebbe ritornare di nuovo a votare.

E’ quanto emerge da un sondaggio recente effettuato dall’Istituto Swg per Agorà. Dal sondaggio sale notevolmente il consenso del Pdl, che sarebbe i primo partito italiano; scende, invece, il M5S che diverrebbe il terzo partito.

Un italiano su 3 (35%) reputa che per superare lo stallo politico la via migliore sia andare nuovamente alle urne. A sorpresa, il sindaco si Firenze Matteo Renzi rappresenta il leader politico preferito dagli italiani. Se si andasse al voto, il 66% lo desidererebbe leader del centrosinistra.

Insomma, lo stallo politico venutosi a creare dopo le ultime elezioni sta facendo diminuire il consenso degli italiani nei confronti dei grillini di Beppe Grillo.

Mentre sta facendo salire quello per il Pdl di Silvio Berlusconi. Un cambio di “gestione”, invece, vorrebbero gli elettori di centrosinistra che, al momento, sembrano riporre più fiducia nei confronti di Renzi anziché dell’attuale leader, Pierluigi Bersani.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico