Italia

Perugia, ucciso mentre è a letto con la fidanzata

 PERUGIA. Perugia viene scossa da un altro delitto: la notizia arriva nella stessa mattinata in cui la Cassazione ha deciso per il rifacimento del processo sull’omicidio di Meredith Kercher, annullando le assoluzioni per Sollecito e Knox.

In un appartamento di via Ettore Ricci, nel quartiere Madonna Alta, la scorsa notte un ragazzo di 24 anni, Alessandro Polizzi, di Perugia, è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco mentre la fidanzata 20enne, Julia Tosti,originaria di Castiglione del Lago, è rimasta ferita in modo non grave. Sul posto gli agenti della squadra mobile, guidati dal vicequestore aggiunto Marco Chiacchiera, e coordinati dal sostituto procuratore Antonella Duchini, che hanno aperto le indagini per risalire alla dinamica dell’episodio, anche se a sparare sarebbe stata una terza persona.

Secondo una prima ricostruzione, intorno alle tre un uomo ha sfondato la porta dell’appartamento in cui vivevano i due giovani, entrambi italiani ed incensurati, e li ha sorpresi a letto. Lo sconosciuto, con il volto coperto da un passamontagna, ha sparato, con una vecchia pistola calibro 34, contro il 24enne, uccidendolo, sembra, sul colpo. La fidanzata di 20 anni, originaria di Castiglione del Lago, è ricoverata nel reparto ortopedia dell’ospedale di Perugia con una ferita da arma da fuoco al braccio e lesioni al volto ed alla testa.

I due convivevano da poco tempo nella casa della nonna di lei, all’interno di una palazzina di quattro piani, con la facciata in mattoncini rossi, inserita in una sequenza di edifici analoghi, a ridosso di via Settevalli, una delle strade tra le più trafficate alla periferia ovest della città.

 A dare l’allarme i vicini di casa, svegliati dal trambusto. All’arrivo dei poliziotti, il corpo del ragazzo giaceva ormai senza vita nel corridoio. Un vicino di casa ha raccontato di aver sentito un “grande trambusto, come di mobili rovesciati”. Tra le ipotesi prese in considerazione c’è la gelosia, ma le indagini proseguono a tutto campo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico