Italia

Napolitano: “La crisi non aspetta, l’Italia si dia un governo”

 ROMA. “La crisi non aspetta, l’Italia si dia un governo”.Sono le parole pronunciate dal capo dello Stato, Giorgio Napolitano, venerdì mattina al Quirinale durante il suo discorso in occasione della festa della donna.

Napolitano, dunque, ancora una volta invita le forze politiche a trovare una soluzione. “In questo settennato – ha detto il presidente della Repubblica – ce ne sono state di difficoltà e le abbiamo sempre superate, come sono convinto che riusciremo a superare anche questa”.

Per il capo dello Stato eleggere i presidenti delle Camere in un clima disteso “sarebbe un segnale positivo per chi guarda all’Italia”. “L’Italia è tra quei Paesi in cui la povertà si concentra tra i giovani”, dice Napolitano ,“sono, dunque, loro a pagare il prezzo più alto di questa crisi”.

A tal proposito, il capo dello Stato ha concluso il suo intervento spendendo parole sul ruolo fondamentale dell’istruzione.

“L’istruzione, – ha detto – quando viene garantita, può diventare un motore di emancipazione, uno strumento di inclusione sociale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico