Italia

Gioielliere ucciso a Milano, presunto killer catturato in Spagna

 MILANO.È fermato il presunto assassino di Giovanni Veronesi, l’orefice ucciso il 21 marzo scorso nella sua gioielleria di Brera, a Milano.

Recuperata anche parte della refurtiva. L’uomo era già fuggito lontano. I carabinieri del Nucleo investigativo lo hanno infatti catturato in Spagna, dove era giunto scappando attraverso il confine con la Francia. Gli investigatori si trovavano nel Paese iberico già da domenica scorsa. Oggi l’uomo dovrebbe essere interrogato ai fini dell’estradizione.

L’uomo fermato è un impiantista incensurato,che aveva avuto con la vittima rapporti di lavoro. Non era un suo amico o un parente. A lui i carabinieri, coordinati dalla Procura della Repubblica di Milano, sono arrivati velocemente, grazie anche ad alcuni fotogrammi di immagini riprese dalle telecamere. Un risultato che giunge proprio nel giorno, oggi, in cui sono previste le esequie della vittima.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico