Italia

Gioco erotico “mortale”, impiccato alla spalliera del letto

 ROMA. E’ giallo a Roma per la morte di un uomo di 47 anni, Maurizio P., trovato impiccato alla spalliera del letto.

Sarà l’autopsia a stabilire le cause della morte, ma al momenti, gli inquirenti escludono che si sia trattato di suicidio. L’ipotesi più probabile, infatti, sembra essere quella di una morte a seguito di un incidente per un gioco erotico.

Ad ipotizzarlo gli investigatori della Polizia di Stato che hanno compiuto un sopralluogo nell’appartamento, in Via Andrea Sacchi, nel quartiere Flaminio di Roma.

L’uomo, dirigente di banca, è stato trovato cadavere, venerdì pomeriggio, impiccato con una corda alla spalliera del letto della sua abitazione. Il 47enne si trovava solo in casa e la porta era stata chiusa dall’interno.

I vigili del fuoco per entrare nell’abitazione hanno dovuto forzare la porta che era bloccata anche internamente da un paletto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico