Home

Fulmine colpisce aereo della nazionale italiana: paura a bordo

 Fortunatamente è stato solo un piccolo brivido per la nazionale italiana di calcio: l’aereo su cui viaggiava verso Ginevra è stato colpito da un fulmine mentre il velivolo era in fase di atterraggio, intorno alle 18.30 di mercoledì.

L’equipaggio ha subito tranquillizzato i passeggeri e l’aereo è atterrato allo scalo svizzero senza problemi. Il fulmine ha colpito l’ala destra, a poche centinai di metri di altezza dalla pista dell’aeroporto. Il velivolo non ha perso mai il suo assetto, ma il forte boato e la luce abbagliante hanno ammutolito in tanti tra i passeggeri, giocatori e non. “È stato un fulmine ma la situazione è stata sempre sotto controllo”, ha raccontato il comandante Roberto Andolfato.

“Certo non è stato piacevole… e sfido chiunque a dire ‘io non ho avuto paura’”. Cesare Prandelli ha così commentato l’atterraggio del charter Alitalia degli azzurri. “Mi era già capitato, ma mai cos’ forte”, ha aggiunto il ct della nazionale, impegnata giovedì sera nell’amichevole con il Brasile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico