Home

Chelsea, Abramovich rivuole Mourinho

 Josè Mourinho potrebbe tornare il prossimo anno a Stamford Bridge per allenare il Chelsea.

Secondo fonti vicine allo Special One, Mourinho è ancora una volta il prescelto da Roman Abramovich che ha deciso, secondo il Daily Mail, di riportarlo a Londra al posto di Rafa Benitez, anche se conferme non ci possono essere visto che Mourinho è l’attuale allenatore del Real Madrid, ancora in corsa per la Champions League. Ad ogni modo il tecnico lusitano non ha mai fatto mistero di voler lasciare la Spagna per tornare in Inghilterra.

“Non posso negare ciò che è chiaro nella mia mente”, ha detto recentemente Mourinho. Comunque, tranne la firma sul nuovo contratto, sembra che tutto sia già stato concordato per il ritorno di Mou a Londra. Intanto, l’agente di Mourinho, Jorge Mendes, tiene aperta anche la pista verso il Paris Saint Germain, pronto a cacciare Carlo Ancelotti in caso di mancato titolo.


“Il Chelsea e l’Inter sono nel mio cuore, ma fino alla fine della stagione penso solo al Real Madrid”. Josè Mourinho rimanda i discorsi sul suo futuro pur ribadendo il legame affettivo con i due club in cui ha militato. Secondo la stampa britannica il tecnico di Setubal avrebbe già raggiunto un accordo triennale con il club di Roman Abramovich.

“In questo momento sono assolutamente distante da voci e speculazioni. Chi mi conosce bene sa che in questo momento sto pensando al mio lavoro con il Real Madrid”, frena Mourinho, intervistato dall’emittente britannica Sky Sport News.

“Non posso negare che, nonostante il tempo, amo l’Inghilterra. Qui ho una casa e grandi emozioni legate al Chelsea e un giorno naturalmente penso che dovrò tornare nel calcio inglese: al Chelsea o in un altro club”, spiega ancora lo Special One.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico