Home

Barcellona-Milan, Galliani avverte i suoi: “Attenti, loro possono tutto”

 “Non faccio pronostici: rispetto a ieri nessuna novità, mancano meno di otto ore alla partita…”.

Così l’ad del Milan, Adriano Galliani, arrivando all’Hotel Mercer dove si terrà il consueto pranzo pre-gara con il presidente del Barcellona Rosell e i delegati Uefa. E alla domanda di un giornalista spagnolo se al Barcellona riuscirà la remontada, Galliani ha replicato: “Il Barcellona è la miglior squadra del mondo, può fare tutto”.

“Dobbiamo solo giocare”: il presidente del Barcellona, Sandro Rosell non aggiunge altro al suo arrivo all’hotel Mercer, nel cuore del Barrio Gotico. Al pranzo presente anche Barbara Berlusconi, che però non ha rilasciato dichiarazioni.

Semaforo verde, intanto, per Xavi Hernandez che dopo la seduta di allenamento a mezzogiorno è stato dichiarato idoneo a giocare. Xavi era già stato inserito tra i 19 convocati, ma per giocare aveva bisogno del via libera dei medici.

Il Barcellona si è allenato al Camp Nou a mezzogiorno prima di scendere in campo questa sera, mentre ieri, a differenza di quanto accade di solito prima di una partita di Champions League, si era allenato nella Ciutat Esportiva. La squadra ha trascorso la notte in un albergo a Barcellona, dove sono tornati dopo l’allenamento di oggi.

Barcellona diventa rossonera – Non solo blaugrana, comunque: oggi a Barcellona c’è tanto rossonero. Fin dalle prime ore della mattina la rambla si è infatti popolata di tifosi del Milan che stasera saranno al Camp Nou per sostenere la formazione rossonera. Ufficialmente saranno 3.000 i supporter del Milan, ma in tanti si sono organizzati autonomamente e hanno raggiunto la capitale della Catalogna.

“Saremo 3.000 contro 90mila, ma passeremo noi” dice soddisfatto un tifoso rossonero. E al Camp Nou ci sarà una suggestiva coreografia blaugrana ‘som un sol equipo’. Chissà se basterà per la remuntada.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico