Gricignano

2-2 fra Sannicolese e Gricignano: ma vince l’amicizia

 GRICIGNANO. È ancora 2-2 per la Polisportiva Sannicolese, ma questo pareggio ha tutto un altro gusto. Al “Domenico Amato” è andata in scena una domenica fatta non solo di agonismo, …

… ma di gemellaggio fra la compagine di Ciavattone ed il Gricignano, entrambe le compagini accomunate da una mesta fine della partita con la Virtus Maddalonese. In un clima di grande festa l’artista napoletano Tony Tammaro ha fatto da padrino della giornata consegnando una targa al presidente del Gricignano realizzato in segno di amicizia fra le due società.

Con queste premesse, la partita non poteva non essere scoppiettante. L’avvio è tutto per gli ospiti che vanno per due volte vicino alla rete. Il terzo tentativo al 24’ è quello buono, con l’attacco ospite bravo a mettere in rete dopo aver colto un palo a Pascariello battuto. Nemmeno il tempo di festeggiare e la Sannicolese strappa il pari con Russo bravo a stoppare e girare in rete dopo un cross dalla destra. I padroni di casa prendono coraggio e si riversano in avanti, ancora Russo spreca per due volte in cinque minuti l’occasione di raddoppiare. Il vantaggio della Polisportiva arriva al 39’ ancora con un traversone, stavolta ad insaccare l’assistenza di Tripaldella è Esposito.

In prossimità di fine primo tempo gli ospiti spingono alla ricerca del pari ma prima il palo e poi Pascariello calano il sipario su uno scoppiettante primo tempo. Come è lecito attendersi, il Gricignano non ci sta a perdere e continua la sua offensiva.

La Polisportiva soffre per i primi 15 minuti, poi prova ad uscire dal guscio con Pino e Vitondo che non riescono a ridare slancio alla manovra. Il secondo tempo continua ad essere di marca ospite, che colgono al 31’ un altro palo su calcio piazzato. È solo il preludio al meritato 2-2 con la difesa sannicolese che cede sull’ennesimo attacco gricignanese.

Dopo aver siglato il pari il Gricignano perde colpi a causa della stanchezza, i padroni di casa ci provano in coda ma prima il portiere poi il guardialinee tolgono alla Sannicolese la vittoria. Ma le due squadre escono sicuramente con il sorriso sulle labbra dopo questa gara, per una dimostrazione di fratellanza e civiltà che dovrebbe accomunare ogni partita di calcio, in ogni serie ed in ogni Stato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico