Esteri

Usa, ritrova vita e famiglia grazie ad un anello

 KANSAS CITY. Sembrerebbe una favola, invece è una storia reale quella di Billy Ray Harris, senzatetto di 55 anni che, con un gesto di onestà, è riuscito a ritrovare la propria vita e la propria famiglia.

Era l’8 Febbraio, in Kansas City, e Billy era all’angolo di una strada della città quando una giovane donna, Sarah Darling, lasciandogli delle monete fa inavvertitamente cadere, nel bicchiere del senzatetto, il suo anello di fidanzamento.

Allettante fu l’idea di rivendere il gioiello per ricavarne del denaro, ma quando ne conobbe il valore, 4mila dollari, Billy decise di restituirlo. La donna, dopo essersi accorta della scomparsa dell’anello, senza speranze ritornò dal barbone, che invece le restituì l’oggetto perduto. Riconosciuto il gesto di onestà, Sarah e suo marito Bill Krejci hanno voluto ringraziarlo raccontando la storia alla tv locale e aprendo un sito web per raccogliere donazioni in suo favore.

Leisperava di raggiungere i 4mila dollari, somma a cui il barbone aveva rinunciato, ma con sorpresa constatò che il contatore segnava 188mila dollari: le persone avevano deciso di premiare l’onestà di barbone e molte accompagnarono le loro offerte con biglietti di gratitudine e affetto.

Billy ora ha una casa e un lavoro, ma la favola non è ancora conclusa. Dopo 16 anni di lontananza, il senzatetto ha potuto riabbracciare la sua famiglia: la nipote ha visto la sua foto su un giornale e lo ha immediatamente riconosciuto, le sorelle e il fratello lo credevano morto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico