Esteri

La regina Elisabetta esce dall’ospedale: ora periodo di riposo

Elisabetta II LONDRA. Con un vestito rosso e gli immancabili fili di perle, ha salutato compitamente il personale dell’ospedale e poi è andata via con un corteo di automobili: la regina Elisabetta II ha lasciato nel primo pomeriggio di lunedì il King Edward VII, dopo circa 24 ore dal suo ricovero di domenica, in seguito ai sintomi di gastroenterite.

La sovrana, 87 anni ad aprile, non entrava in un ospedale da dieci anni, quando nel 2003 aveva subito un intervento a un ginocchio. Quest’ultima indisposizione ha costretto Sua Maestà ad annullare tutti gli impegni, compresa la visita a Roma in programma per mercoledì e giovedì prossimi. Entrata in auto, dove le è stato adagiato un plaid sulle ginocchia, la regina si è diretta a Buckingham Palace, non al castello di Windsor come sembrava in un primo momento. Adesso la sovrana dovrà osservare un periodo di riposo a palazzo.
Il ricovero di Queen Elizabeth ha intanto acceso la fantasia dei bookmaker che hanno tirato fuori di nuovo l’ipotesi di una sua eventuale abdicazione, come avvenuto poco fa per la sua “collega” olandese. Aperte le giocate sul suo successore, riferisce l’Agicos: il figlio Carlo, principe di Galles, a 1.25 precede il nipote della Regina, il principe William a 3.50; mentre il principe Harry a quota 17.00 è troppo lontano dalla vetta della classifica.
Al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, l’Ambasciatore britannico, Christopher Prentice, si legge in una nota del Quirinale, “ha comunicato che la Regina Elisabetta II non potrà effettuare la prevista visita a Roma il 7 marzo, a causa della sopravvenuta necessità di accertamenti medici”. “Il Capo dello Stato – dice ancora il comunicato – ha chiesto all’ambasciatore Prentice di trasmettere a Sua Maestà Elisabetta II il caloroso ringraziamento per l’intenzione di rendergli visita a Roma prima della conclusione del suo mandato e gli auguri di un pronto ristabilimento”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico