Cesa

Consiglio comunale, aggiunto nono punto su gestione temporanea dei rifiuti

 CESA. Ad integrazione degli otto punti all’ordine del giorno previsti per la seduta del civico consesso del 14 marzo, il presidente del Consiglio Marco Marrandino ha aggiunto un nuovo punto.

Esso riguarda la proposta di indirizzo per l’individuazione di un modello di gestione provvisoria del servizio alternativo di raccolta dei rifiuti. In particolare la discussione verterà sulla questione della chiusura dell’attuale consorzio dei rifiuti che cesserà di esistere fra meno di due settimane lasciando i paesi attualmente gestiti in una situazione di crisi.

Al fine di evitare possibili disagi per la popolazione cesana, l’Amministrazione comunale ha deciso di discutere della questione in occasione della prossima seduta del Consiglio comunale affinché si possa organizzare preventivamente una gestione temporanea del servizio di raccolta di rifiuti in attesa dell’avvio ufficiale, previsto tra qualche mese, della società “Ambito Sud” creata in collaborazione con i sindaci di alcuni paesi limitrofi facenti parte anch’essi del Consorzio dei rifiuti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico