Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Cancello Arnone, blitz della Finanza in Comune. Emerito: “Nessun indagato”

Pasqualino EmeritoCANCELLO ARNONE. Blitz della Guardia di Finanza al Comune di Cancello Arnone. Su delega della Procura di Santa Maria Capua Vetere, le fiamme gialle hanno effettuato dei controlli su alcuni atti, dopo un esposto di politici locali.

Sul caso interviene il sindaco Pasqualino Emerito: “Il sottoscritto, insieme a tutta l’amministrazione, nel segno della trasparenza e della legalità, ha messo a disposizione tutti gli atti e la propria collaborazione agli ufficiali di polizia giudiziaria”.

Gli atti acquisiti riguardano le sanzioni elevate dalla polizia municipale contro la violazione alle norme del codice della strada.“Altri atti, invece, sono relativi al servizio di spazzamento stradale affidato nel 2009 dopo una regolare gara d’appalto”, fa sapere il primo cittadino.

I dettagli dell’indagine sono tenuti riservati dalla magistratura, “ma l’amministrazione – sottolinea Emerito – ha ritenuto doveroso estendere questa nota alla stampa per le notizie false e tendenziose che si sono divulgate”.

Il sindaco, infine, aggiunge che “tutti gli atti in questione sono stati pubblicati sul sito web del Comune in tempi non sospetti” e che “nessuno è iscritto nel registro degli indagati”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico