Caserta

Tarì Bijoux: un’idea vincente

 CASERTA. C’è grande attesa per la seconda edizione di Tarì Bijoux, al via domenica, con il quale si da il via alla stagione espositiva del Tarì per il 2013.

Nato appena lo scorso anno, l’evento di Tarì Bijoux propone una risposta precisa ad una precisa richiesta del mercato, che oggi vede la bigiotteria protagonista non tanto di nuovi gusti del consumatore, quanto del “bisogno” di accessorio “gioiello” più rispondente alle contenute disponibilità economiche dei consumatori e alla crescente attenzione alle tendenze.

E così, in parallelo rispetto al più classico ed esclusivo gioiello, protagonista a sua volta dello storico e prestigioso appuntamento fieristico del Tarì di maggio Mondo Prezioso, cresce la voglia di accessori moda grintosi, creativi, ricchi di luce.

Negli ultimi mesi, a fronte della crescente domanda del mercato, numerose aziende che stanno emergendo nel settore (o le aziende più tradizionali che stanno entrando in questo nuovo mercato) hanno saputo cogliere l’opportunità anche in termini di creatività e di design.

Grazie anche alla partecipazione e alla forte motivazione di tutte le aziende del Tarì in questo nuovo progetto, l’evento Bijoux ha colto questo fermento e lo ha applicato ad un nuovo evento, che è nato con una caratteristica di velocità e freschezza che sono stati molto apprezzati, per di più collocato in una data ottimale, in vista delle feste pasquali e della ripresa del mercato per le cerimonie.

Da non dimenticare, infine, che in tutte queste date gli espositori esterni vanno ad aggiungersi alle 400 aziende del Tarì, sempre regolarmente operative e pronte a recepire le richieste del mercato nella ampia eterogeneità dei loro prodotti e servizi.

In termini di creatività, i Bijoux interpretano oggi la fantasia in modo più veloce, spiritoso e chiaramente più legato alle mode, mentre il gioiello continua a coniugare un design più raffinato con la preziosità dei materiali e con una “vita” di prodotto completamente diversa, orientata a durare nel tempo e quindi a valorizzare molto di più le componenti di artigianalità, di qualità della manifattura, di valore del gioiello stesso. Il gioiello resta legato ai grandi eventi della vita, alle grandi emozioni, mentre il bijoux conferisce vivacità all’abbigliamento quotidiano, qualche volta anche “recuperato” dalla passata stagione.

Il programma di Tarì Bijoux è ricco di appuntamenti:

Il Tarì Design Lab presenta I 4 MacroTrends del gioiello per il 2014 Timeless Sophistication_Bijoux senza Tempo: I Bijoux del 2014 compiono un salto nel passato, sfogliando le pagine della storia, carpendo e rivisitando forme ed ideologie classiche. Gioielli sigillo, segno distintivo dell’appartenenza ad un gruppo; cammei che coniugano la classicità della materia all innovazione delle forme e dei colori; merletti romantici impreziositi da pietre. Bijoux dedicati ad una Donna sofisticata, amante del sapere, affascinata dal misticismo e sensibile ai temi della Fede, della Storia e del Classicismo.

Illusion_la Realtà è Illusione: Il Bijoux interpreta il Gioiello: attraverso materiali, forme e colori, questo è il Trend che permette alla Donna di indossare i gioielli da Sogno, con budget contenuti. Minuziosità, artigianalità e cura dei dettagli rendono questi Bijoux dei veri capolavori.

Mix Precious_Idee in congiunzione: Creatività e colore senza limite: è questo il Trend più audace.Bijoux Fashion che punta ai “perfetti contrasti” attraverso l’esaltazione delle gamme cromatiche e il mixaggio di materiali innovativi. Progettato per le Giovanissime che non hanno timore di apparire e stupire.

Dreaming Nature_Sognando la Natura: Bijoux ecofriendly, realizzati con materiali naturali, ispirati al mondo della Natura nelle sue molteplici forme e colori. Dedicato alla donna sognatrice, romantica, intimista. Impegnata nel sociale, la Donna che ama questo trend è fedele alle tradizioni ma attenta alle forme dell estetica contemporanea. Ama il classico ma solo ed esclusivamente nella sua visione contemporanea. Il Bijoux dell’Estate e gli altri eventi. In parallelo, protagonista della Gallery del design sarà una sorprendente selezione dei Bijoux più belli e creativi di tutti gli espositori, tra i quali tutti i dettaglianti sceglieranno il più creativo e originale Bijoux che sarà protagonista per la prossima Estate.

Tra i numerosi eventi previsti, la premiazione lunedì mattina del designer del Tarì Design LAB vincitore del concorso di idee promosso da Nusco porte per l’ideazione di un nuovo concetto di porta, realizzata prediligendo l’utilizzo creativo di materiali non convenzionali con tecniche tradizionali.

In questi ultimi anni il ruolo del Tarì nel panorama nazionale degli eventi del settore si è molto rafforzato, tanto da essere entrato nel calendario ufficiale degli eventi di rilievo internazionale, promosso dalla Regione Campania e in corso di certificazione secondo il monitoraggio delle fiere promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Dopo il Bijoux al Tarì tornerà come sempre a maggio dal 10 al 13 il prestigioso appuntamento con la gioielleria, con un importante incoming di operatori esteri in collaborazione con l’ICE, che prosegue le numerose attività che dal 2012 il Tarì propone per la promozione sui mercati esteri delle aziende insediate, anche mediante la costituzione di un Gruppo Export.

L’elenco completo degli espositori di Tarì Bijoux e un’anticipazione delle loro collezioni sono sul nostro sito web: www.tari.it, che questa settimana ha ricevuto oltre 2.500 visite, confermandosi come uno dei portali di settore più visitati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico