Caserta

Rapine ad esercizi commerciali: arrestato 39enne casertano

 CASERTA. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Caserta hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di Vincenzo Maiello, 39 anni, di Caserta, attualmente detenuto.

Gli inquirenti, concordando con le risultanze della complessa attività investigativa condotta dai militari dell’Arma hanno emesso, su richiesta della locale Procura della Repubblica, la misura cautelare in argomento. L’operazione è relativa ad alcune rapine ai danni di esercizi commerciali verificatesi nel periodo di settembre ed ottobre 2012 a San Nicola la Strada.

Le indagini hanno infatti consentito di appurare come l’uomo si sia reso responsabile del reato di rapina aggravata ai danni della titolare dell’esercizio commerciale denominato “Latticini Fratelli De Nicola” e la titolare dell’esercizio commerciale denominato “Peperoncino dispettoso”. In entrambe le azioni delittuose l’uomo, dopo aver minacciato con una pistola i titolari, si faceva consegnare il danaro contante pari complessivamente a circa 200 euro.

Gli elementi di reità raccolti a carico del destinatario dell’odierno provvedimento si aggiungono agli esiti investigativi indicati al momento dell’ arresto in flagranza effettuato il 28 ottobre scorso allorquando l’uomo fu sorpreso in possesso di una pistola calibro 9 corto con relativo caricatore munito di colpi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico