Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

“Le quattro stagioni dell’agro aversano”, settima edizione

 CASAPESENNA. Si rinnova per il settimo anno consecutivo il protocollo d’intesa fra le Pro Loco aversane, nato nel 2006 con l’adesione di solo quattro associazioni dell’agro aversano e che oggi può invece contare su ben otto sottoscrittori.

Il protocollo e il coordinamento “Le quattro stagioni dell’agro aversano” nasce come momento di collaborazione fra i firmatari con l’intento di promuovere al meglio il territorio.

“Nella prima fase del sodalizio l’intento era quello di creare grossi eventi attraverso l’unione delle forze comuni per attirare l’attenzione del grande pubblico verso l’agro aversano e verso le varie emergenze esistenti; negli ultimi anni, sulla scia delle programmazioni turistiche regionali, ci siamo sempre più resi conto che elemento fondamentale doveva essere anche quello della promozione e creazione di circuiti turistici in base alle manifestazioni già tradizionalmente rese famose dall’attività frenetica delle varie associazioni”, spiega il presidente della Pro Loco di Casapesenna, Domenico Natale.

Molte le iniziative svolte dal coordinamento nel corso degli anni: la manifestazione nel Real Sito di Carditello “In terra Laboris”, la pubblicazione di una brochure turistico informativa sull’agro aversano, la partecipazione alla Sagra del carciofo romanesco di Ladispoli con uno stand rappresentativo delle pro loco campane, ed altri ancora.

Il protocollo sottoscritto in questi giorni rinnova gli intenti delle Pro Loco di Carinaro, Casapesenna, San Marcellino, Parete, San Cipriano d’Aversa, Frignano, Trentola Ducenta e Casaluce. Nasce da questo impegno il progetto, da svolgersi nel prossimo anno, “Ambasciatori del gusto” con la creazione di percorsi enogastronomici integrati che promuovano i prodotti tipici locali grazie alle manifestazioni organizzate dai sottoscrittori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico