Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Casapulla, giunta al fianco delle famiglie bisognose

 CASAPULLA. La giunta comunale di Casapulla, diretta dal sindaco Ferdinando Bosco, ha attivato per l’anno 2013, il servizio di assistenza alimentare in favore dei nuclei familiari che versano in condizioni economiche disagiate.

Per la realizzazione del progetto, è stato stipulato un protocollo d’intesa tra il Comune e l’associazione onlus ‘Orione’, la quale aveva presentato un piano denominato ‘Progetto Camelia, programma di lotta alla povertà, contro lo spreco, contro la fame’. L’iniziativa prevede l’individuazione di trenta famiglie, alle quali sarà consegnato gratuitamente, ogni mese, un ‘pacco alimentare’, contenenti generi di prima necessità. I nuclei familiari saranno scelti dai responsabili dell’ufficio comunale ai Servizi sociali.

Sull’interessante progetto dell’esecutivo municipale di Casapulla, il primo cittadino Ferdinando Bosco, ha affermato: “Ancora oggi intere famiglie vivono al di sotto del minimo vitale. Occorre un impegno concreto per contribuire a combattere questa disparità di condizioni e aiutare i nostri cittadini maggiormente in difficoltà. Per questo motivo, la mia maggioranza ha deciso di attivare il servizio di assistenza alimentare in favore dei nuclei familiari che versano in condizioni economiche disagiate. Il progetto, che sarà realizzato insieme all’associazione onlus ‘Orione’, consiste nella consegna, a cadenza mensile, di ‘pacchi alimentari’ a favore di trenta famiglie individuate dall’ufficio Servizi sociali. Il nostro obiettivo è quello di aiutare i cittadini di Casapulla maggiormente bisognosi, offrendo loro dei generi di prima necessità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico