Carinaro

3-0 al Cirgomme: i carinaresi la sorpresa del campionato

 CARINARO. 3-0 il risultato dell’ennesima vittoria dell’Asdp Carinaro nel campionato regionale di Seconda Categoria contro il Cirgomme.

I carinaresi sono la vera sorpresa del girone B e si portano nelle prime posizioni della classifica, in attesa della decisione del giudice sportivo sulla gara interrotta sabato 23 febbraio. Gara, quest’ultima, sospesa al 16’ del secondo tempo. sul risultato di 2-0 per il Carinaro. per scarsa visibilità delle segnature del campo e tutt’ora sotto esame della federazione anche a seguito di reclamo proposto dal Carinaro.

Ritornando alla partita con il Cirgomme, buona la prestazione della squadra, scesa in campo con il solo intento della vittoria. Dopo un primo tempo volenteroso e non esaltante, ma che comunque metteva in evidenza l’attaccante Liotto, che per ben quattro volte sfiorava la rete, si andava negli spogliatoi con il risultato di parità. Nel secondo tempo, costretti a giocare palla a terra per il vento contrario e con l’ingresso di Climaco per Santoro, la musica cambiava in stile “Cavalcata delle Valchirie”, alla ricerca di quel disperato gol arrivato al 10’ proprio con l’ex gladiator Giuseppe Climaco, abile a sfruttare una respinta favorevole ed a piazzare un preciso destro quasi all’incrocio a sinistra del portiere. Al 20’, con una delle ripartenze veloci del Carinaro, da manuale del calcio, Liotto raddoppiava. Chiudeva la partita Cuomo, servito in area con un rasoterra che si insaccava alla sinistra del portiere.

“Bene così. – commentano dalla società – Non riusciamo a capire però tutto quel nervosismo ed affanno alla ricerca del gol immediato. Le partite durano più di 90 minuti e abbiamo sempre dimostrato di avere la forza per reggerle bene fino all’ultimo. Se gli avversari per tutta la partita non si affacciano nella tua area per tuoi meriti e poi hai sette occasioni chiare da gol, è evidente che una rete ci scapperà di sicuro. Continuiamo a vivere alla giornata e domenica si va a Casandrino anche per riscattare la sfortunata sconfitta dell’andata e far capire realmente cosa vuole dire la matricola Carinaro a questo campionato”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico