Campania

Radio Marte, grande successo dei programmi di Fabio Brescia

 NAPOLI. Un anno favoloso il 2012 ed un 2013 cominciato nel migliore dei modi. Fabio Brescia e la sua squadra di lavoro trionfano in radio.

Gli ascolti radiofonici consuntivi dell’anno 2012, nel giorno medio per fasce orarie di un’ora, confermano le 2 trasmissioni che Fabio Brescia conduce con Peppe Accardo su Radio Marte “Fuoco” alle ore 8 ed “Arrivano i mostri” alle ore 16, leader di ascolti nella relativa fascia. Un successo che giunge dopo i “tutto esaurito” al Teatro Bracco di Napoli con lo spettacolo “Tutte le donne che ho amato” e continua con “Cheri Cheri” attualmente in cartellone fino al 24 marzo 2013.

Non solo radio e teatro ma anche la televisione conferma il gradimento del pubblico che ogni mercoledì segue la trasmissione Fabiodisera in onda sul gruppo Tv Luna dalle ore 23. Un grande successo per Fabio Brescia. In particolare la trasmissione radiofonica pomeridiana “Arrivano i mostri” è risultata la più seguita sia all’interno del palinsesto di Radio Marte ma anche nel suo nucleo centrale, cioè tra le ore 17 e le ore 18, la più ascoltata in assoluto in Campania. Molto seguita non solo in Regione ma anche oltre confini grazie al sito internet che permette la messa in onda via streaming (radiomarte.it). Purtroppo i dati dal web non concorrono alle rivelazioni d’ascolto ufficiali. Eppure sono numerosi gli scherzi organizzati fuori dai confini campani e talvolta anche oltre quelli nazionali. Ma qual è il segreto di tanto successo?

Lo spiega il protagonista: “La costanza. Sono dieci anni che conduco Arrivano i mostri e quando la gente pensa ad uno scherzo telefonico veniamo in mente noi. Automaticamente siamo riusciti ad entrare nel tessuto sociale trasversalmente. Peppe Accardo, coautore e co-conduttore e Gigi Soriani, coautore e regista del programma, hanno un ruolo fondamentale poiché tutti gli scherzi che facciamo sono in diretta. Loro si occupano, oltre che della preparazione degli stessi con i ganci, anche di suggerirmi soluzioni improvvisate. – conclude Brescia – Mantenere gli ascolti così alti per così tanti anni non è semplice, ci vuole impegno costante. E’ molto faticoso ma la mia squadra di lavoro è di altissimo livello e spero che il pubblico continui a seguirci”.

Ma il grande successo di Fabio Brescia, oltre che all’affermata trasmissione Arrivano i mostri, giunge anche con “Fuoco” un contenitore mattutino variegato da molti personaggi.Dve trova tanti spunti? “Fuoco è un orgoglio ancora più grande, se possibile, poiché è una trasmissione che con diversi titoli ed in diversi orari, conduco da quasi 20 anni. – continua Brescia – Quando introducemmo i personaggi all’inizio non li faceva nessuno. Oggi li fanno tutti ed essere la trasmissione più ascoltata del mattino, considerando che facciamo uno show, è veramente eccitante. C’è solo una radio che fa qualche migliaio di ascoltatori più di noi ma non è una radio con la quale siamo in concorrenza poiché si occupa solo di musica italiana. Degli show del primo mattino siamo i numeri uno e questo ci gasa e ci invita a fare ancora meglio. Ovviamente ringrazio tutti gli attori che partecipano a Fuoco: Peppe Accardo in primis, Mariano Gallo, Ada Sampieri, Diego Sommaripa, Francesco Pirozzi e Fabrizio Cerrone”. I complimenti sono tutti per Fabio Brescia e a Radio Marte per questo ennesimo successo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico