Napoli Prov.

Napoli, i dipendenti dell’indotto Anm rischiano il posto di lavoro

 NAPOLI. I 208 dipendenti dell’indotto dell’azienda dei trasporti napoletana rischiano il posto di lavoro. Dal primo aprile l’azienda che si occupa di pulizie andrà via e loro saranno disoccupati.

La colpa, dicono i lavoratori, è del Comune che non paga le aziende credici e che, di conseguenza, vanno via e ci lasciano senza impiego.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico