Campania

Corruzione, 9 arresti nel Beneventano: c’e’ anche sindaco di Casalduni

 BENEVENTO. Avrebbero posto in essere favoritismi ed assunzioni lavorative, oltre a distrarre fondi pubblici per fini privati.

Nove persone, tra cui il sindaco di Casalduni (Benevento), Raimondo Mazzarelli,funzionari e imprenditori sanniti, sono state arrestate martedì mattina dai carabinieri. Le accuse, a vario titolo, sono di falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e varie ipotesi di corruzione e di concussione.

In particolare, le indagini hanno fatto luce sull’utilizzo di fondi pubblici per scopi privati. Mazzarelli, 60 anni, di professione medico, eletto nel maggio 2011 con una lista civica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico