Campania

Camorra: preso “Taekwondo”, latitante degli scissionisti

 NAPOLI. La squadra mobile della Questura di Napoli ha tratto in arresto Carmine Cerrato, detto “Taekwondo”, finora latitante, ritenuto elemento di vertice del clan Amato-Pagano, cognato del boss Cesare Pagano e ricercato per associazione a delinquere di stampo camorristico.

L’uomo era con la famiglia in un appartamento a Mugnano, comune nell’area Nord di Napoli. Il clan Amato-Pagan è impegnato da anni nella sanguinosa faida di Scampia tra scissionisti e girati.

Video

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico