Aversa

Uomo abbandonato senza vita davanti all’ospedale

 AVERSA. Un uomo, quasi certamente un cittadino di un Paese dell’Europa dell’Est, è stato abbandonato sabato mattina, intorno alle 5, da due uomini, incappucciati, davanti all’ingresso del pronto soccorso dell’ospedale “San Giuseppe Moscati” di Aversa.

L’uomo, giunto cadavere, presenta una ferita da arma da fuoco, presumibilmente esploso da una pistola, ad un fianco. Sull’episodio indagano gli agenti del commissariato normanno, coordinati dal dirigente Luigi Del Gaudio e dal suo vice Luigi Graziano. Le prime testimonianze sono piuttosto confuse e contraddittorie, tanto che non è stato possibile stabilire ancora con certezza l’auto utilizzata dai due per cercare di portare soccorso alla vittima.

Due le ipotesi privilegiate dagli investigatori. Una prima porta ad ipotizzare che l’uomo sia rimasto vittima di un colpo di arma da fuoco esploso a scopo difensivo dal proprietario di qualche abitazione che il terzetto voleva rapinare; una seconda porta ad un possibile regolamento di conti all’interno della banda.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico