Aversa

Tre milioni di euro per la “Fontana Magica”: è polemica

 AVERSA. Una spesa di quasi tre milioni di euro, per l’esattezza 2 milioni e 800mila euro, per piazza Vittorio Emanuele.

Questa la somma prevista nel piano triennale delle opere pubbliche, in modo specifico per l’anno 2014. Oggetto principale di questo progetto denominato “Fontana magica” è, appunto, la fontana che, stando ai beninformati, dovrebbe essere rifatta integralmente.

Forse non tutti sanno che quella fontana è storica in quanto fu edificata in occasione dell’arrivo ad Aversa dell’acqua proveniente dall’acquedotto di Serino con l’allora sindaco Francesco Orabona. Una cerimonia inaugurale riprodotta in un’opera artistica presente nella stanza del Sindaco.

“Assurdo pensare – dicono in molti – di investire quasi sei miliardi delle vecchie lire per quella fontana di piazza Vittorio Emanuele…mentre tanto, tantissimo in città va in malora”. Allora, visto che il piano triennale delle opere pubbliche non è stato ancora varato, rivediamo questa scelta scellerata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico