Aversa

Si denuda davanti a studentesse: maniaco bloccato davanti al ‘Mattei’

 AVERSA. Tentava di avvicinare ragazze davanti alle scuole, denudandosi davanti a loro. A mettere fine a queste oscenità, che stavano ormai diventando consuetudine per D.R.A., 50 anni, già noto alle forze dell’ordine, ci hanno pensato i poliziotti del commissariato di Aversa.

Dopo aver accertato l’assidua frequenza dell’uomo nelle vicinanze di alcuniistituti scolastici della città, anche sulla base delle denunce presentate da dirigenti, docenti e studentesse, gli agenti guidati dall’ispettore superiore Pietro Vinciguerra e dall’assistente capo Rosa Sabino hanno bloccato il 50enne mentre era a bordo di una Ford Fiesta di colore bianco davanti all’istituto “Mattei”, invia Gramsci.

Dopo aver notato l’avvicinarsi dei poliziotti, l’uomo si è dato ad una rocambolesca fuga a bordo dell’autovettura per le strade del centro, ma è stato bloccato in via Ligabue e condotto in commissariato. In attesa di un provvedimento cautelare, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per atti osceni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico