Aversa

Piano triennale, Udc chiede rinvio

 AVERSA. Salterà l’esame della bozza del piano triennale delle opere pubbliche previsto in giunta questo pomeriggio?

L’interrogativo è d’obbligo, considerato che i rappresentanti dell’Udc hanno chiesto al primo cittadino di rinviare questo importante punto all’ordine del giorno, previsto nella seduta di questo pomeriggio e ampiamente preannunziato con apposito comunicato stampa dal sindaco Giuseppe Sagliocco.

Dagli assessori Udc presenti in giunta viene la conferma della richiesta di rinvio, dovuto, ufficialmente, ad avere qualche giorno in più per esaminarlo. Sulla stessa scia il capogruppo consiliare dell’Udc Orlando De Cristofaro (nella foto), che parla della possibilità “di inserire nuove opere e, quindi, la necessità di un rinvio di due o tre giorni, senza che ci sia qualche particolare problema.

La portavoce cittadina della triade che regge le sorti del partito di Casini ad Aversa, Claudia Golia, sembra essere meno allineata e dichiara: “Le decisioni sono ancora in itinere, non è detto che ci sarà il rinvio”. Insomma, anche alla luce delle diversità di vedute interne dei rappresentanti del partito che fa capo al presidente dell’amministrazione provinciale di Caserta Domenico Zinzi, il problema sembra esserci e il rinvio dell’esame del piano triennale appare solo come un appiglio per far sorgere il caso.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico