Aversa

Messa Nubendi, il vescovo incontra i “promessi sposi”

Angelo SpinilloAVERSA. Mancano poche ore alla “Santa Messa Nubendi” che verrà celebrata sabato 16 marzo, alle ore 18, nella Cattedrale di Aversa.

Il momento di solenne preghiera e profonda riflessione con il vescovo di Aversa, monsignor Angelo Spinillo, coinvolgerà tutte le coppie che si uniranno nel sacro vincolo del matrimonio nell’arco del 2013. È dal 1990 che, a conclusione dei corsi di preparazione al sacramento del matrimonio, i futuri sposi partecipano in massa a questo appuntamento di raccoglimento.

Monsignor Salvatore Coviello, direttore dell’Ufficio di Pastorale Familiare, osserva come siano “generalmente più di mille le coppie invitate ogni anno alla Celebrazione dei nubendi”.

L’atto di consacrazione alla Madonna di Loreto è uno dei passaggi più emblematici della cerimonia, durante la quale ai futuri sposi saranno donati una lampada, come segno della fede su cui dovranno costruire la propria famiglia, e un libro, contenente passi biblici e sull’istituzione familiare.

“Doni simbolici – aggiunge Coviello – affinché le famiglie che verranno vengano fondate sulla roccia della parola di Dio. Inoltre, è anche l’occasione per rafforzare il ruolo della Chiesa come compagna di viaggio non solo prima, ma anche dopo la celebrazione del matrimonio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico