Aversa

I Giovani Democratici aprono la stagione dei gazebo

 AVERSA. “Abbiamo iniziato la stagione dei gazebo in piazza perché crediamo che il compito dei Giovani Democratici nella città di Aversa debba essere quello di una guida saggia, …

… di un punto di informazione e di riferimento per i giovani e per i cittadini tutti, perché crediamo sia opportuno portare fuori dalle stanze del partito ma soprattutto delle stanze comunali il non operato dell’amministrazione Sagliocco”.

Con queste parole il segretario cittadino dei Giovani Democratici di Aversa spiega la scelta dei Gd che da sabato scorso e per tutto il periodo primaverile ed estivo scenderanno in piazza per informare i cittadini aversani sull’operato dell’amministrazione. I temi portati all’attenzione della cittadinanza nel precedente fine settimana sono stati il frutto di un lavoro di indagine, di continue sollecitazioni e richieste al sindaco e alla sua amministrazione. I Gd di Aversa, infatti, hanno posto al centro della loro attenzione la questione delle strisce blu, dell’agibilità della biblioteca comunale e della casa dello studente.

“Sulle strisce blu – affermano i Gd – continuiamo la linea messa in campo dalla precedente amministrazione, il numero degli stalli blu non solo non è diminuito anzi sembra che a breve il numero degli stessi continuerà ad aumentare.Sulla questione della biblioteca sono due mesi che costantemente chiediamo spiegazioni, abbiamo chiesto delle migliorie semplici e concrete, abbiamo evidenziato un problema grave quello dell’agibilità, e purtroppo nessuno ha pensato che la città meritasse dei chiarimenti. La casa dello studente invece rappresenta solo l’ennesimo scempio che le politiche del centro destra ci hanno lasciato in eredità, scempio che quest’amministrazione sembra dimenticare, scempio frutto del totale disinteresse che questa amministrazione dimostra verso la necessaria integrazione tra l’amministrazione e le strutture universitarie presenti sul territorio cittadino”.

Inoltre, i Giovani Democratici intendono lanciare un ulteriore appello. Chiunque infatti sia interessato a ricevere aggiornamenti, informazioni, documentazioni o presentare richieste di qualunque natura amministrativa può scriverci all’indirizzo mail: gddiaversa@gmail.com

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico