Villa Literno

Partono le Guardie Ambientali Volontarie Comunali

 VILLA LITERNO. Dopo la fase propedeutica di organizzazione del nucleo di Guardie Ambientali, attraverso la Protezione Civile di Villa Literno, iniziano i controlli sul territorio.

In questi giorni (sabato e domenica) i Volontari effettueranno controlli dell’abbandono di rifiuti sul territorio Comunale di Villa Literno, nelle zone di Rione Crapolla e prolungamento di Via Po, area cimiteriale di Via Santa Maria a Cubito, Rione Castello (zona campo sportivo) ed area a Confine con il Comune di San Cipriano D’Aversa, i controlli serviranno a definire una mappa puntale dell’inquinamento ( abbandono di rifiuti) sul territorio Comunale.

In merito il consigliere Salvatore Riccardi ha dichiarato: “Ringrazio le Guardie Ambientali Volontarie Comunali che con vero spirito di volontariato senza nulla a pretendere stanno attivando il servizio sul territorio, ricordo che il sottoscritto e tutta l’Amministrazione seguiamo con attenzione la vicenda, nell’ultima conferenza dei sindaci ad Aversa abbiamo preso delle posizioni anche forti per difendere il nostro territorio. Inoltre nei prossimi giorni siamo stati convocati dalla questura di Caserta al tavolo istituzionale con i Comuni di Castel Volturno e Mondragone, in cui porteremo la nostra esperienza delle Gavc per meglio definire il gruppo interforze per il contrasto ai roghi tossici. Infine, a breve avremo un incontro definitivo con l’Assessore all’Ambiente della Regione Campania Giovanni Romano per il finanziamento del progetto integrato da noi presentato per la dotazione di mezzi e attrezzature al nucleo locale di Gav”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico