Trentola Ducenta

Carnevale, vietato uso di bombolette spray

 TRENTOLA DUCENTA. Con l’approssimarsi del Carnevale, il sindaco di Trentola Ducenta, Michele Griffo, onde evitare l’uso incontrollato di bombolette spray, pericolose per l’incolumità pubblica, soprattutto se utilizzate da ragazzi e bambini …

…non in grado di rendesi conto dei danni che possono arrecare, ha vietato, fino al giorno di Carnevale compreso, la vendita a minorenni di bombolette spray di schiuma sintetica e di tutti gli altri prodotti similari con getti liquidi, schiumosi o gassosi generalmente adoperati per gli scherzi di Carnevale. Il divieto del sindaco ha riguardato anche la vendita ai minori di uova considerato che, in questo periodo, si è spesso verificato il lancio di uova da parte di ragazzi ed adolescenti principalmente verso vetture in marcia, cosa che, a volte, è stata causa anche di incidenti.

Il commerciante inadempiente al divieto, oltre ad eventuali responsabilità penali, sarà multato ed i prodotti oggetto della violazione saranno sequestrati. In più, i cittadini che adoperano tali prodotti per gli “scherzi di Carnevale” saranno passibili di una sanzione amministrativa che prevede il pagamento di una multa pari a cinquanta euro. Per i minori risponderanno i genitori.

“Abbiamo ritenuto opportuno adottare questo provvedimento – spiega Griffo – perché gli inqualificabili ‘scherzi’, quali lo spruzzo di schiuma o peggio ancora il lancio di uova, spesso hanno dato luogo a risse con lesioni personali tali da richiedere il ricorso a cure sanitarie ed ospedaliere con conseguenti citazioni poco lusinghiere sulla stampa locale. Inoltre, tali comportamenti posti in essere da minori creano non poco imbarazzo nei preposti alla vigilanza ed all’Ordine pubblico in quanto risulta difficile operare contro bambini o comunque minori. Un provvedimento utile, quindi, che può servire anche a invogliare i giovani a divertirsi in maniera più civile e corretta senza arrecare danni o fastidio ad altri”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico