Teverola

Furto di energia elettrica, nei guai imprenditori

 TEVEROLA. Nel pomeriggio di lunedì, i carabinieri della stazione di Teverola hanno tratto in arresto, per furto di energia elettrica, T.V., 34 anni, imprenditore del posto.

Nel corso di un controllo, i militari hanno riscontrato all’interno della sede della società edile, gestita e di proprietà dell’uomo, una manomissione del misuratore di corrente, come accertato anche da personale specializzato della società Enel, che comportava un quasi totale mancato rilevamento dei consumi di energia elettrica. Il danno economico è in corso di quantificazione da parte dell’Enel. L’uomo è stato assegnato ai domiciliari, in attesa del giudizio per direttissima.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico