Sant’Arpino

Sabato doppio appuntamento con il Carnevale Atellano

 SANT’ARPINO. Doppio appuntamento sabato 9 febbraio con la quarta edizione del Carnevale Atellano. Un pomeriggio all’insegna dei sapori tipici e del divertimento, dunque, per quella che è ormai la fase clou del ricchissimo programma di eventi.

Nella palestra della scuola media “Vincenzo Rocco” infatti si svolgerà prima, alle ore 17, il concorso gastronomico dei piatti tipici del Carnevale e poi, a partire dalle ore 19, l’elezione di miss maschera atellana. Due eventi attesissimi che rappresentano per tutti un appuntamento imperdibile. Protagonisti del pomeriggio saranno, quindi, prima le specialità gastronomiche carnevalesche preparate dalle componenti dell’associazione “Federcasalinghe”.

Tre i piatti che saranno premiati in base alle valutazioni della commissione di esperti formata ad hoc. A comporre la giuria saranno il sindaco Eugenio Di Santo, Francesco Dell’Aversana, Mimmo Migliaccio, Rosario Belardo e Paolo Miccio.

“Le tradizioni gastronomiche – dichiara il presidente del comitato Virginio Guida – sono senza dubbi parte integrante della nostra terra e delle nostre tradizioni. E’ per questo che abbiamo voluto proporre per il secondo anno un concorso che mette alla prova l’abilità e la bravura delle donne della nostra terra in una sana e costruttiva competizione”.

A partire dalle ore 19 sarà poi la volta delle maschere in concorso che si contenderanno il titolo di miss maschera atellana. Venti le partecipanti che sfileranno sulla speciale passerella mostrando al pubblico abiti e maschere appositamente realizzate per il concorso. Anche in questo caso sarà una giuria a scegliere le tre vincitrici. Componenti della commissione saranno il sindaco Eugenio Di Santo, l’ex sindaco di Frattaminore Enrico Crispino, Susy Ronga e Carmela Belardo.

Durante la serata si esibiranno le majorette sulle coreografie di Teresa Pezzella, il macchiettista Gege’, già concorrente della trasmissione La Corrida. Presenteranno la serata Carmen Altruda e Valerio Benincaso con le luci e l’audio di All Music di Enzo Carboni.

“Siamo ormai ai momenti finali del Carnevale che sono anche i più ricchi di eventi e i più intensi – continua Guida – e stiamo lavorando affinchè tutte le manifestazioni previste nei prossimi giorni possano coinvolgere la comunità intera. Dopo i due eventi di sabato sera, domenica mattina ci sarà la sfilata dei carri allegorici per le vie di Frattaminore e nel pomeriggio a Sant’Arpino. I carri sfileranno poi per la seconda volta di nuovo martedì pomeriggio a partire dalle ore 15 per arrivare in piazza Umberto I dove, alle ore 19, ci sarà la rappresentazione della Canzone di Zeza e lo spettacolo Trionfo e morte di Carnevale. Desidero ancora una volta ringraziare l’intero staff del comitato per il lavoro svolto fino ad ora e il sindaco Eugenio Di Santo, l’assessore Giuseppe Lettera e l’intera amministrazione comunale per il prezioso supporto che ci hanno fornito fin dall’inizio. Aspettiamo numerosi tutti coloro che vorranno prendere parte a questi eventi davvero imperdibili”.

L’ingresso è gratuito e aperto a tutti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico