San Marcellino

Minaccia l’ex fidanzata: arrestato 30enne albanese

 SAN MARCELLINO. I carabinieri della stazione di Trentola Ducenta hanno tratto in arresto, per il reato di atti persecutori, Z.S., albanese di 30 anni, senza fissa dimora.

I militari lo hanno bloccato in via Campania, a San Marcellino, mentre minacciava reiteratamente di morte la cittadina rumena, di 24 anni, residente a San Marcellino, che aveva interrotto la relazione sentimentale con l’uomo. La vittima aveva denunciato più volte l’ex fidanzato già dall’inizio del mese di ottobre 2012. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico