Orta di Atella

Brancaccio: “Nessun accordo coi socialisti, resto indipendente”

 ORTA DI ATELLA. Il sindaco di Orta di Atella e consigliere provinciale Angelo Brancaccio smentisce le voci di un presunto accordo tra lui e la figlia Tanya con il Partito Socialista.

“Sono e resto indipendente – spiega Brancaccio – ma voterò centrodestra a questa tornata elettorale. Anzi, non a caso, l’unica iniziativa a cui ho partecipato in questa campagna elettorale è stata quella organizzata dal circolo di centrodestra lo scorso martedì 19 febbraio alla presenza degli onorevoli D’Anna e Milo, entrambi nelle liste del Pdl al Senato”.

“Non ho bisogno di accordi trasversali, anche perché – continua il sindaco ortese – con un pizzico di presunzione, credo di poter ancora avere i consensi per essere rieletto sindaco, consigliere provinciale o regionale, in qualsiasi lista”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico