Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Doppio colpo da “Zara”: arrestate due donne

 MARCIANISE. A Marcianise i carabinieri della locale stazione hanno arrestato, in flagranza del reato di furto aggravato in concorso Antonia Marchesiello, 23 anni, di Marcianise.

La donna, poco prima, insieme ad una complice minore, veniva sorpresa mentre era intenta a trafugare capi di abbigliamento, per un valore complessivo di 130 euro circa all’interno del negozio “Zara” del centro commerciale “Campania” di Marcianise, occultando la refurtiva, non protetta dai dispositivi antitaccheggio, all’interno di una borsa in loro uso.

Intorno alle 19.30 circa veniva tratta in arresto in flagranza, per lo stesso reato, la rumena Catalina Crusmac, 34 anni, in Italia senza fissa dimora, poiché sorpresa anch’essa a trafugare capi di abbigliamento, per un valore di circa 950 euro all’interno dello stesso negozio, tentando di eludere i dispositivi antitaccheggio ed occultando la refurtiva all’interno di borse schermate con carta stagnola.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, albero crolla in Via Pastore: allarme di Golia (Pd) - https://t.co/lzndb9ohRR

Santa Maria Capua Vetere, cinema all'aperto all'Anfiteatro Campano - https://t.co/8e8cZUF0t8

Cesa, disagi per raccolta rifiuti: Dhi annuncia di lasciare servizio il 30 giugno https://t.co/FLOf4xaKFM

Aversa, evade dai domiciliari: arresto-bis per un 65enne https://t.co/XMkJlWIMSE

Condividi con un amico