Italia

Violenza su minore ricoverata, arrestato primario ospedale

 BARI. Un primario del Reparto Neurologia dell’Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII di Bariè stato arrestato martedì mattina con l’accusa di violenza sessuale su una minore.

Si tratta di Dante Galeone, 62 anni, che in passato aveva ricoperto anche il ruolo di segretario regionale della Cgil Medici.

A raggiungerlo i carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal gip di Bari. Secondo quanto reso noto dalla Procura, la violenza sessuale si sarebbe verificata lo scorso gennaio durante una visita medica che il primario ha svolto in una stanza del reparto dell’ospedale.

L’indagine è stata avviata a seguito di una segnalazione che il Servizio di Psicologia, dello stesso Ospedale, ha inviato alla Procura di Bari, che ha acquisito i gravi indizi di colpevolezza, richiesto e ottenuto la misura cautelare. L’inchiesta prosegue al fine di verificare se altri minori possano aver subito analoghi episodi di violenza sessuale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico