Italia

Ucciso parroco a Trapani, corpo in chiesa

 TRAPANI. Ancora non si conosce il movente dell’omicidio di un parroco di Ummari, frazione di Trapani.

Si tratta di don Michele Di Stefano trovato morto nel pomeriggio di martedì nella sua canonica. Ilsacerdote, originario di Calatafimi, sarebbe stato ucciso con un colpo alla testa, secondo i carabinieri che sono nella chiesa in attesa del magistrato e del medico legale.

Secondo quanto si apprende da fonti investigative, l’abitazione del parroco non è stata messa a soqquadro da chi lo ha colpito, solo un segno di effrazione sulle porte d’ingresso alla canonica.

La Procura diTrapaniha chiamato i Ris dei Carabinieri di Messina per indagare sull’omicidio. A coordinare l’inchiesta il procuratore capo diTrapani, Marcello Viola. “Stiamo cercando di ricostruire quantoè accaduto in quella canonica – spiega Viola – Secondo i primi accertamenti il parroco sarebbe stato sorpreso dal suo assassino”. “Bisogna capire se mancano soldi o altri oggetti – dice ancora il magistrato – Al momento non abbiamo ancora una pista precisa su quanto accaduto. Potrebbe essere stato un tentativo di rapina o altro. E’ ancora presto per fare ipotesi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico