Italia

Tremonti: “Legge Fornero boiata pazzesca”

 ROMA. Abrogare la legge Fornero sul lavoro che distrugge la vita ai giovani. Sarebbe questo il primo intervento di Giulio Tremonti se dovesse diventare premier visto che si tratta di una “boita pazzesca”.

Lo ha detto nel corso della trasmissione Webcondicio rispondendo alle domande degli elettori del Corriere della Sera. Sul fronte fiscale, per Tremonti è tempo di “rottamare un po’ di cartelle di Equitalia, che vuol dire ridurre o sopprimere”.

“Se sta male il debitore – ha sostenuto l’ex ministro dell’Economia – sta male anche il creditore. Siamo al sesto anno di crisi”. Se dovesse essere lui a guidare il prossimo governo, altra cosa da promuovere, secondo Tremonti, èquello di fare della Cassa Depositi e Prestiti una grande banca pubblica sul modello tedesco della Kfw.

“È questo il momento in cui serve una grande mano pubblica per sostenere le banche e l’economia perchè se andiamo avanti così, andiamo a sbattere in pochissimo tempo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico