Italia

Palazzo Chigi twitta i “big trombati”, poi si scusa

 ROMA. Le elezioni politiche del 2013 resteranno sicuramente nella storia, non solo per il risultato dove la maggioranza degli italiani ha bocciato i classici apparati di partito, scegliendo un movimento capeggiato da un comico, ma soprattutto per il cosiddetto “contorno”.

E a meno di 24 ore dallo scrutinio che ha definito una situazione di ingovernabilità al Senato, anche l’account Twitter di Palazzo Chigi inciampa in un “errore” che fa sussultare la rete.

Nella giornata in cui a fare notizia sono anche i “grandi” esclusi dal Parlamento, su Twitter è apparso un messaggio dal sito di Palazzo Chigi non propriamente istituzionale.

“Parlamento, ecco i trombati eccellenti” si leggeva nel tweet che rimandava a una photogallery dove scorrevano le foto di alcuni volti noti, da Fini a Ingroia e Di Pietro. Immediate le critiche sulla Rete e poco dopo il tweet è stato cancellato con tanto di scuse dello staff del governo.

“Un tweet partito erroneamente. Ci scusiamo con gli utenti”. A seguire tweet di Nomfup, famoso blog collettivo su comunicazione e politica: “Tweet di Palazzo Chigi cancellato, opla”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico