Italia

Napolitano: “Grande preoccupazione per populismo in Ue”

 ROMA. Giorgio Napolitano si è detto molto preoccupato per la ventata di populismo che agita l’Europa. Il Capo dello Stato, secondo alcune fonti, avrebbe detto nel corso di un incontro con intellettuali tedeschi di essere “molto preoccupato per il populismo”, “conseguenza degli errori della classe politica”.

In Europa, avrebbe aggiunto, è presente il “rischio di un deficit di democrazia” . Intanto, in merito alle elezioni, ai giornalisti che lo hanno avvicinato al suo arrivo a Monaco dove è iniziata la sua visita di Stato nella Repubblica Federale di Germania ha detto: “Il Presidente della Repubblica può solo attendere con eguale rispetto per tutti che le forze politiche rappresentate in Parlamento facciano le loro riflessioni alla luce del risultato delle elezioni e gliele riferiscano in occasione delle consultazioni al Quirinale”.

“Non sono chiamato a commentare i risultati, sono chiamato ad attendere che ciascuna forza politica in piena legittimità e autonomia faccia le sue riflessioni, che poi mi verranno prospettate e allora dirò quali conclusioni sono in grado di trarne”, ha aggiunto Napolitano.

Il Capo dello Stato, rivolgendosi al Presidente Gauck, ha dichiarato: “Avremo modo di discutere in questi giorni di tante cose. Arrivo qui all’indomani di elezioni molto attese nel mio Paese. Ho mantenuto il mio programma perché sono assolutamente sereno e perché, quando il popolo sovrano si esprime, il Capo dello Stato deve soltanto riflettere e lasciar riflettere i rappresentanti delle forze politiche rappresentate in Parlamento per trarne poi delle conclusioni e cercare di avviare, su un sentiero costruttivo, anche la formazione del nuovo governo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico